logo Strada del Vino Cesanese
LA STRADA DEL VINO CESANESE
La Strada del Vino Cesanese è uno dei territori produttivi più interessanti dell'agroalimentare italiano, un risultato che trova la sua spiegazione anche nell'antica vocazione agricola di questo distretto. Molte sono, infatti, le prelibatezze gastronomiche legate alla Stada del Vino.

Questa zona rientra nell'area di produzione del Pecorino Romano dop, prodotto d'eccellenza a cui se ne affiancano altri di derivazione casearia a base di latte ovino e caprino: il cacio fiore romano, antenato del Pecorino Romano; il primo sale, versione non stagionata del pecorino; il canestrato; saporiti formaggi caprini a pasta morbida; ricotte fresche, distribuite nei mercati locali ancora confezionate nei tipici cestini di vimini intrecciati e ricoperte da foglie di fico.

In questa zona, in particolare a Paliano, si produce un ottimo olio extravergine di oliva, ottenuto dalla coltivazione dell’antichissima Cultivar Rosciola, una qualità nobile di oliva da spremitura praticamente quasi estinta nel resto del centro Italia. L'olio si presenta leggermente velato – non essendo filtrato – e di colore giallo dorato con riflessi verdi; ha un profumo fruttato intenso e grande persistenza. Al gusto è armonico e fruttato con un piacevole retrogusto amaro-piccante.

L’Olio di Rosciola è utilizzato persino nella preparazione di un delizioso gelato!

Si segnalano ancora tra i salumi le coppette ciociare e il prosciutto di Guarcino, dal colore rosso-rosato semiopatico, dalla forma tradizionale allungata e dal sapore sapido e aromatico.

E poi, tra le paste fresche, le "patacche", ovvero una tipologia di fettuccine larghe, ovviamente stese a mano, ideale per i sughi importanti di carni.

Tra i dolci tipici troviamo gli amaretti di Guarcino e il panpepato, ma la protagonista indiscussa è sicuramente la ciambella di Serrone, preparata con uova, farina, sale ed anice. Il suo sapore unico le permette di essere affogata nella marmellata di vino cesanese o di viscioli.
Il vitigno Cesanese di Affile, vitigno autoctono del Lazio a bacca rossa, nasce ad Affile, un piccolo borgo di montagna ad est di Roma a pochi chilometri dai Monti Simbruini e dalla Valle dell’Aniene. Coltivato in questi luoghi da secoli, costituisce un patrimonio prezioso, che la tradizione popolare fa risalire ai tempi dell’antica Roma, quando i coloni romani, sedotti dall’ottimo clima, si dedicarono ad un’intensa opera di disboscamento per fare spazio a splendidi vigneti (“cesae” significa “luoghi dagli alberi tagliati”, da cui il nome del vitigno). Segni tangibili di un legame antico, quasi eterno, testimoniato anche dallo stemma araldico del paese: un tralcio di vite dai grappoli neri con un aspide attorcigliato sul tronco.

IL CESANESE DEL PIGLIO DOCG
Già DOC nel 1973, il Cesanese del Piglio è diventato, nel 2008 il primo vino DOCG del Lazio (Denominazione di Origine Controllata e Garantita). La zona di produzione ricade nella provincia di Frosinone e comprende tutto il territorio comunale di Piglio, Serrone, e parte del territorio di Acuto, Anagni e Paliano. Il forte legame con questo territorio è voluto già dal disciplinare, infatti il 90% delle uve utilizzate devono provenire dal vitigno autoctono Cesanese d’Affile.

IL CESANESE DI AFFILE DOC
Il Cesanese di Affile DOC viene prodotto interamente con uve Cesanese di Affile, vitigno dal grappolo piccolo e dalla maturazione tardiva, introdotto nella zona da un monaco benedettino nel monastero di Subiaco alla fine del settecento.
I territori del Cesanese, in particolare quello di Paliano, danno la possibilità di produrre un ottimo olio extravergine di oliva, ottenuto dalla coltivazione dell’antichissima Cultivar Rosciola, una qualità nobile di oliva da spremitura praticamente quasi estinta nel resto del centro Italia. L'olio si presenta leggermente velato – non essendo filtrato – e di colore giallo dorato con riflessi verdi; ha un profumo fruttato intenso e grande persistenza. Al gusto è armonico e fruttato con un piacevole retrogusto amaro-piccante.
L’Olio di Rosciola è utilizzato persino nella preparazione di un delizioso gelato!

Sottocategorie

Ingredienti:1/2 kg di farina,250 g di zucchero, una manciata di semi di anice, un ...
Il 26 Novembre la redazione Discoverplaces e l’Associazione della Strada del Vino ...
Il territorio del Parco confina nel versante orientale con la Regione Abruzzo, e ...
Come fare esperienza vendemmiale con i produttori del "Cesanese del Piglio" e del ...
Da circa dodici anni a Serrone si è costituito il Club di parapendio e deltaplano ...
Ingredienti:1/2 kg di farina,250 g di zucchero, una manciata di semi di anice, un ...
Il 26 Novembre la redazione Discoverplaces e l’Associazione della Strada del Vino ...
Il territorio del Parco confina nel versante orientale con la Regione Abruzzo, e ...
Come fare esperienza vendemmiale con i produttori del "Cesanese del Piglio" e del ...
Da circa dodici anni a Serrone si è costituito il Club di parapendio e deltaplano ...
lunetta per social strada cesanese
NEWS
logostrada 200

Iscriviti alla newsletter